Parti di ricambio + Assistenza post vendita
5% di sconto
dal secondo prodotto
Pronta Consegna +
Spedizione Gratuita

FORBICIONI E SVETTATOI MANUALI – GUIDA ALL’ACQUISTO

La Guida per orientarsi nella scelta dei Migliori Forbicioni e Svettatoi Manuali
Completa e Curata dai veri Esperti degli Attrezzi da Potatura


    1. Introduzione

Tagliare i rami superflui si rende necessario per garantire una crescita sana alle piante. Questa operazione favorisce il penetrare della luce solare negli organismi vegetali, salvaguardandone la salute.

Qualora i rami da potare si trovino ad altezze facilmente raggiungibili, si potrebbe optare per l’utilizzo di forbici pneumatiche o di forbici elettriche a batteria. Tuttavia, nel momento in cui si debbano recidere arbusti ad altezze più elevate, gli utensili più adatti diventano gli svettatoi telescopici, le forbici da potatura su asta di prolunga e i forbicioni troncarami.

Questi attrezzi rappresentano l’ideale per portare avanti la potatura di ulivi e alberi da frutto. A seconda delle diverse esigenze, il mercato è in grado di offrire un’ampia gamma di modelli, con differenti caratteristiche. Ciò che accomuna tutti questi prodotti è l’impugnatura mediante un’asta, che può essere fissa o telescopica.

Una volta completata la potatura, anziché smaltire i residui dando loro fuoco mediante un falò all’aperto (una pratica per altro vietata dalla legge), una soluzione efficace potrebbe essere quella di utilizzare un biotrituratore.


    2. Forbici su asta, forbicioni e svettatoi: una prima panoramica

Gli strumenti nati per la potatura dei rami più alti, nonostante si adoperino per lo stesso scopo, non sono tutti uguali. A distinguere tali attrezzi concorrono sia la destinazione d’uso sia le dinamiche di funzionamento. Ecco perché, prima di acquistare il proprio articolo da potatura, è necessario conoscere tutto ciò che differenzia le varie categorie sul mercato.

Prima di addentrarci in un’analisi più approfondita di forbici, forbicioni e svettatoi, una tabella e delle immagini saranno utili per fornire una panoramica indicativa di ciò che caratterizza questi strumenti.

Strumenti da potaturaDiametro di taglioPraticità d’usoFrequenza di utilizzo
Forbici da potatura su asta di prolunga10-20 mmAltaMedia
Forbicioni troncarami30-40 mmMediaAlta
Svettatoi con corda esterna30-40 mmBassaBassa
Svettatoi con corda integrata20-30 mm AltaAlta

Gli strumenti per potare i rami ad altezze elevate possono pertanto essere suddivisi in due gruppi. Nel primo sono inclusi strumenti che rientrano propriamente nella famiglia delle forbici. Nel secondo, sono invece contenuti gli svettatoi.


    3. Forbici e forbicioni su asta di prolunga

Questa prima branca include:

  • Forbici da potatura su asta di prolunga
  • Forbicioni troncarami

Tutti noi siamo abituati ad immaginare le forbici come le classiche cesoie con due leve da stringere ed allargare manualmente. Dovendo raggiungere i rami più alti, questi strumenti si caratterizzano però per un’asta di prolunga che ne modifica il funzionamento. A causa del differente tipo di presa, le lame vengono infatti azionate da una maniglia posta in fondo al manico. Schiacciando tale maniglia, il movimento impresso percorre l’asta e serra le lame, riproducendo quindi la meccanica delle forbici manuali.


    3.1 Forbici da potatura su asta di prolunga

Le forbici da potatura con asta di prolunga sono concepite per raggiungere e recidere i ramoscelli meno accessibili. Sono strumenti leggeri e facili da usare, consigliati per tutti i lavori hobbistici di rifinitura dei piccoli arbusti, fino a 1,5 cm di spessore.

La gran parte di queste forbici possiede una testa orientabile, in modo tale che l’apparecchio possa adeguarsi alla direzione dei rami.

Alcuni modelli sono dotati dell’innovativo sistema “Taglia e Tieni”. Si tratta di un metodo di potatura che consente di trattenere tra le lame le foglie o i rametti appena rimossi, così da poterli afferrare senza che cadano a terra. Questa funzione può essere utile nel momento in cui i rami tagliati contengano frutti e fiori da conservare.


    3.2 Forbicioni troncarami

I forbicioni troncarami sono di fatto una versione migliorata e più performante delle forbici con asta di prolunga appena descritte. Nascono infatti per tagliare rami dallo spessore più consistente, fino anche a 3 cm.

Alcuni modelli sono dotati delle classiche due leve da forbici, molto più lunghe di quelle delle comuni cesoie da siepe.

Altri possiedono aste di prolunga in grado di estendersi – in alcuni modelli – fino a 300 cm. Giovare di un’asta telescopica rende possibile adattare lo strumento a differenti destinazioni d’uso, dalla potatura di un roseto fino a quella dei frutteti.

Anche i troncarami montano spesso una testa orientabile. La leggerezza che li caratterizza dona loro stabilità e maneggevolezza, rendendo ogni singolo taglio rapido e netto.

Sia le forbici su asta di prolunga che i forbicioni troncarami sono strumenti caratterizzati da una buona frequenza d’uso. Vale a dire che, grazie alla loro praticità ed al peso contenuto, sono macchinari predisposti per medio-lunghe sessioni di lavoro.


    4. Svettatoi

Una seconda fascia di articoli pensati per il taglio dei rami in altezza è quella degli svettatoi. La svettatura in sé non è altro che l’operazione volta ad accorciare i rami troppo lunghi. Questa seconda categoria di attrezzi include:

  • Svettatoi telescopici con corda esterna
  • Svettatoi telescopici con corda integrata


    4.1 Svettatoi con corda esterna

Lo svettatoio con corda esterna potrebbe essere definito come una lunga forbice su un manico telescopico, con un apparato tagliente che si muove grazie ad una corda.

La chiusura delle lame viene attivata dalla fune che – come si nota nell’immagine – collega le due leve della forbice. Una volta posizionato il ramo nel fulcro delle lame, sarà sufficiente tirare verso il basso la manopola della corda ed il ramo verrà reciso senza alcuno sforzo.

Generalmente, uno svettatoio consente di recidere rami spessi fino anche a 3/4 cm. Alcuni modelli in commercio, pensati per un utilizzo professionale, includono un segaccio applicabile alla testa dell’attrezzo, al posto delle lame. In questo modo diventa possibile rimuovere arbusti ancora più spessi e resistenti.


    4.2 Svettatoi con corda integrata

Come si può intuire, ciò che caratterizza gli svettatoi telescopici con corda integrata è il fatto che questa sia contenuta per intero nella struttura dell’attrezzo.

Questi svettatoi, inarrivabili per praticità, sono pensati per utilizzi di rango professionale. Una corda di trazione integrata consente infatti di lavorare senza rischiare che si impigli tra i rami.

Generalmente questi strumenti sono provvisti di una doppia modalità di taglio. Le lame possono infatti essere attivate sia impugnando la maniglia centrale e facendola scorrere verso il basso, sia tirando il cavetto posto sulla maniglia inferiore.

La presenza di un’armatura a rivestire la corda dello svettatoio gioca un ruolo cruciale nella sua praticità d’uso. Se è vero che recidere i rami tirando una manopola non richiede una particolare forza fisica, a lungo andare l’affaticamento delle braccia sarà inevitabile. Per questo, gli svettatoi con corda esterna non sono in genere consigliati per lunghe sessioni di lavoro in frutteti o uliveti di grandi dimensioni.

Al contrario, uno svettatoio con corda integrata rappresenta di fatto la scelta migliore per potare in colture medio-grandi, grazie ad una meccanica di taglio semplificata ed efficace.


    5. I vantaggi nell’acquisto di forbicioni e svettatoi

Munirsi di forbicioni o troncarami su asta di prolunga o di uno svettatoio comporta numerosi vantaggi, in grado di semplificare in maniera notevole le operazioni di potatura leggera. Quali sono i principali benefici che derivano dall’uso di questi strumenti?

  • La possibilità di raggiungere i rami più elevati senza essere costretti ad utilizzare una scala.
  • Gli sforzi fisici per tagliare i rami risultano notevolmente ridotti rispetto alle classiche cesoie manuali.
  • Qualora l’articolo sia dotato di asta telescopica, acquisisce una versatilità tale da poter essere utilizzato per lavorare in molteplici circostanze.
  • La leggerezza dei materiali di costruzione imprime a forbicioni, troncarami e svettatoi una sorprendente leggerezza, migliorandone la praticità d’uso.


    6. Quali sono le caratteristiche da considerare prima dell’acquisto?

I numerosi modelli in vendita presentano caratteristiche e destinazioni d’uso peculiari, da valutare attentamente prima dell’acquisto.

  • DIAMETRO DEI RAMI

Prima di acquistare un prodotto per la potatura dei rami più alti, è necessario porre attenzione allo spessore dei rami sui quali si andrà a lavorare. Il diametro degli arbusti condiziona per di più la forza di taglio richiesta affinché lo strumento non si danneggi.

In generale, qualora i rami da potare non superino i 15 mm, si potrebbe optare per l’acquisto delle più semplici forbici da potatura con prolunga. Per arbusti spessi 20/30 mm sarà invece consigliabile scegliere dei forbicioni troncarami, anche di rango hobbistico. Nel momento in cui si avrà a che fare con rami dal diametro compreso tra i 30 e i 40 mm si renderà però necessario acquistare un troncarami di livello professionale.

Lo svettatoio è uno strumento dalla meccanica meno immediata rispetto a forbici e troncarami, e potrebbe per questo non incontrare i gusti di qualsiasi potatore. Si tratta tuttavia di un attrezzo molto più versatile e e performante, essendo pensato per raggiungere altezze che vanno dai 400 agli 800 cm. A dispetto di un’apparente scomodità dovuta alla notevole estensione del supporto, la maggior parte degli svettatoi di qualità è dotata di un sistema a doppia carrucola. In questo modo, lo sforzo necessario a tirare la corda diventa minimale. Grazie a questi prodotti, si potranno recidere arbusti spessi anche 45 mm.

  • TESTA INCLINABILE

Che si tratti di forbicioni o di svettatoi, uno strumento dotato di una testa inclinabile sarà sempre da preferire. Questa funzione permette infatti di regolare l’inclinazione delle lame tramite un apposito meccanismo posto alla base dell’impugnatura.

La possibilità di regolare l’angolo di taglio consente di recidere i rami con la massima precisione e da qualsiasi direzione.

  • IMPUGNATURA

Sia negli svettatoi che nei forbicioni o nei troncarami, i supporti per impugnare l’apparecchio possono condizionarne fortemente la praticità.

A fare la differenza è innanzitutto il materiale di costruzione: un’impugnatura in gomma antiscivolo costituisce certamente la soluzione più indicata per lavorare in lunghe sessioni, senza che il sudore finisca per rendere la presa instabile.

Molti di questi attrezzi montano inoltre una doppia impugnatura, una alla base dell’asta e una lungo di essa. In alcuni modelli l’impugnatura centrale può addirittura essere scorrevole, in modo da adattarsi alle proprie preferenze ed alla lunghezza del braccio.


    7. I marchi principali

Prima di procedere con l’acquisto delle forbici pneumatiche, occorre tenere ben presenti i marchi più seri e conosciuti nel panorama delle macchine per la potatura. Ciò ci permetterà di portare a casa uno strumento sicuro e di qualità certificata che permetterà di lavorare con la massima tranquillità e senza andare incontro a spiacevoli sorprese.

marchi consigliati, sia per modelli per uso hobbistico che professionale, sono: Archman, Stocker, GeoTech, Fiskars, Wolf Garten, Gardena e Castellari.

La seguente tabella permetterà di conoscere i modelli di forbicioni su asta di prolunga, troncarami o svettatoi considerati come i più rappresentativi tra quelli prodotti dai brand sopraccitati.

LIVELLO PRODOTTOLIMITATOHOBBISTICOSEMIPROFESSIONALEPROFESSIONALE
ArchmanArchman Art. 107 – Ø 15 mmArchman Helium MT.4
StockerStocker Art. 604 telescopicaStocker Art. 606 – telescopica
GeoTechForbicione troncarami su asta di prolunga
FiskarsFiskars Light UP69 Fiskars UPX82Fiskars UPX86
Wolf GartenWolf Garten RR 400 T
GardenaSvettatoio Gardena Bypass 210/390 cm
CastellariCastellari Tucano VG 6

Se stai valutando l’acquisto di forbici ad aria compressa o cerchi maggiori approfondimenti su di esse, leggi la nostra guida all’acquisto delle migliori forbici pneumatiche.

Se stai valutando l’acquisto di forbici provviste di motore o cerchi maggiori approfondimenti su di esse, leggi la nostra guida all’acquisto delle migliori forbici elettriche a batteria.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.